Iscrizioni al nuovo anno accademico

PER INFORMAZIONI – TEL 010/6123090 – 335/401919

Perché entrare a far parte di un’associazione proprio in tempo di individualismi? Perché mai spendere 50 € proprio in tempo di crisi, , andare a seguire degli incontri e delle osservazioni quando da casa, al terminale, posso trovare tutte le informazione e le immagini che voglio? Certo gli argomenti contro, che inducono all’inerzia, non mancano. Ma si può ragionare anche in modo diverso.

L’astronomia è la scienza più bella, più varia e più versatile e noi stessi soci dell’Osservatorio Astronomico di Genova la seguiamo ognuno secondo le proprie inclinazioni: alcuni di noi si interessano di più all’osservazione ed alla fotografia degli astri, altri preferiscono leggere e capire come funziona l’universo, altri preferiscono illustrarlo a chi visita l’osservatorio o anche solo guardare le costellazioni, muoversi fra di esse come su di una cartina geografica ed addentrarsi nella loro mitologia, che parla dell’uomo di ieri e dell’uomo di oggi.

Proprio perché varia e vastissima, è assai difficile imparare l’astronomia da autodidatti, perché si corre il rischio di perdersi in un mare di informazioni senza più distinguere quelle basilari da quelle di dettaglio, perdersi in un mare di numeri senza afferrare i concetti e le proporzioni, acquistare uno strumento e non riuscire ad usarlo bene, trovare banale l’immagine più perfetta elaborata dallo strumento più potente e perdersi l’emozione di guardare dal vero, nell’oculare di un telescopio, i satelliti di Giove, gli anelli di Saturno o la sagoma di una galassia.

Entrare a far parte di un’associazione permette di confrontarsi con persone con cui si condivide una passione, un interesse, un poco di tempo passato insieme: allora il tempo trascorso e gli Euro impegnati, (pochi se rapportati ad un intero anno) sono spesi bene, come minimo in qualcosa che diventa un diversivo al travaglio quotidiano, ma anche in qualcosa che può essere un’occasione di crescita e di miglioramento della qualità della vita, perché l’uomo vive ed è felice anche quando si nutre di cultura e di socialità.

Vai ad inizio pagina

© 2006-2017 Osservatorio Astronomico di Genova | Crediti | RSS